Posti instagrammabili di Colonia banner
Consigli di viaggio Europa

Dove e quali sono i posti instagrammabili di Colonia

Scorrendo le foto dei vecchi viaggi, mi sono resa conto che sono già passati più di due anni da quando sono stata a Colonia, una delle città più antiche della Germania, e la quarta più grande del territorio tedesco. Famosa per il suo carnevale e i mercatini di Natale; per le guglie gotiche  e il grande viale sul Reno, è piena di chicche da scovare, tutte piene di storia. Molte di queste sono talmente sceniche da diventare i posti instagrammabili di Colonia più belli.

Prima di visitare Colonia, non ero mai stata in Germania. Spesso si tende a visitare prima le capitali di una nazione e, solo successivamente, le altre città. Per una volta ho fatto il contrario grazie ad un’offerta di Ryanair. Infatti Bristol-Colonia costava soltanto £20 andata e ritorno. Non ho dovuto neanche pensarci due volte ed ho prenotato subito un weekend nella città gotica tedesca.

Guglie e mercato del pesce: i posti più instagrammabili di Colonia

Basta fare una veloce ricerca di Colonia su Instagram per vedere due costanti: l’immensa cattedrale e le cinque facciate color pastello che si affacciano su una sponda del Reno.

La prima è il monumento più famoso ed importante di tutta la città. Visibile da tutto il centro storico, con i suoi 157 metri d’altezza, le torri della Kölner Dom svettano, quasi a vegliare sulla città. I tedeschi, bonariamente, l’hanno soprannominata Bahnhofskapellchen – la cappella della stazione – perché una volta usciti dalla stazione centrale di Colonia, il Duomo si scaglia davanti in tutta la sua maestosità. Non per niente è il simbolo di Colonia.

Poco distante troverete il Fischmarkt, l’antica piazza che ospitava il mercato del pesce. Si trova nel cuore dell’Altstadt, la parte vecchia della città ed è uno dei posti più instragrammabili di Colonia. Si deve agli edifici colorati che ospitano sia appartamenti che locali. Molto curiosa è la vicinanza alla chiesa di San Martino, dove originariamente il mercato era tenuto al suo interno.

Fotografare la storia

Per quanto si pensi che Colonia sia una città prettamente gotica, bisogna ricordare che è stata per prima cosa una città romana. Pertanto l’influenza di questa conquista, si può ritrovare ancora per le strade dell’attuale e sempre più moderna metropoli. Soprattutto nella parte antica, potremmo scoprire non solo diverse chiese di architettura prettamente romana ma anche i resti di alcune parti delle mura della Colonia di secoli fa.

La più importante, e sicuramente divenuta ai giorni nostri la porta del centro della città, è Hahnentorburg. I tedeschi si riferiscono ad essa come se fosse un castello, con le sue due torrette. Noi potremmo definirla un arco di vittoria. Infatti era proprio da qui che entravano i grandi re dopo le incoronazioni e le loro conquiste.

Oggi, oltre ad essere un bellissimo esempio di storia medievale, fa da sfondo anche ai mercatini di natale di Rudolfplatz.

Le viste più instragrammabili di Colonia sono dall’alto

Torniamo a parlare della Cattedrale perché se avete il tempo e la voglia di salire più di cinquecento scalini stretti e a chiocciola, vi ritroverete sui tetti del Duomo. Qui potrete godere di una vista della città di tutto rispetto e non solo, potrete notare diversi dettagli architettonici che manderanno in visibilio gli amanti del gotico.

Se invece non volete faticare, attraversate il ponte dell’amore che collega la Kölner Dom al Köln Triangle, sull’altra sponda del Reno. Un edificio alto 107 metri che tramite ascensore vi consentirà di arrivare fino in cima. La terrazza circolare vi regalerà una vista a 360° della città. Probabilmente questo è il posto perfetto per scattare i vostri scatti dello skyline di Colonia, comprensivo di Duomo. Inoltre sulle pareti protettive trasparenti potrete trovare i vari nomi dei punti più importanti della città, tra cui lo stadio e la torre delle telecomunicazioni fra i tanti.

Se vi state però chiedendo cosa sia il ponte dell’amore è presto detto. LHohenzollernbrücke è infatti la versione coloniese del nostrano Ponte Milvio. Inoltre se chiedete ad un tedesco com’è nata la tradizione, vi risponderà che la romantica usanza deriva proprio dall’Italia! Eppure la sua funzione è di ponte ferroviario, adesso abbellito da tonnellate di promesse d’amore. I lucchetti sono di vari colori e forme, alcuni incisi, altri invece hanno i nomi impressi con pennarelli indelebili. Tutte le chiavi vengono invece buttate sul Reno.

Costi e orari:
  • La Cattedrale è aperta gratuitamente al pubblico dalle 06:00 alle 20:00 tutti i giorni. L’accesso ai tetti ha invece un costo di 3€ ed è aperta tutti i giorni dalle 09:00 alle 17:00 a Marzo, Aprile ed Ottobre; dalle 09:00 alle 18:00 da Maggio e Settembre e dalle 09:00 alle 16:00 a Novembre e Dicembre.
  • L’accesso al Triangle costa 5€, i bambini fino ai 12 invece entrano gratis. Sfortunatamente non ho trovato indicazioni chiare sui tempi di apertura.

Riqualificazioni e Street Art: i posti più instagrammabili della Colonia urbana

Esiste un quartiere poco fuori dal centro di Colonia che si affaccia sul reno che è diventato molto popolare negli ultimi anni. Rheinauhafen era infatti il vecchio porto commerciale della città e di sicuro dieci anni fa nessuno si sarebbe immaginato che sarebbe diventato uno dei posti instagrammabili di Colonia. La sua riqualificazione urbana è iniziata nei primi anni ’90, anche se le attività sono cessate nei primi anni del 2000. Il progetto si è concluso nel 2014 diventando non solo porto turistico ma rimodernando anche i vecchi magazzini del molo. Inoltre sono stati costruiti diversi immobili tra cui le famosissime Kranhäuser, le case a forma di gru che sono diventate il punto di riferimento del quartiere. Le trovate in Im Zollhafen, 12.

A propositi di quartieri diventati famosi nel tempo, due dei più rinomati in città sono il quartiere Belga e quello Latino. Entrambi sono famosi per i diversi graffiti che sono diventate vere e proprie opere d’arte. Abbelliscono non solo le strade principali ma anche stradine, vicoli, saracinesche di locali e persino portoni di palazzi signorili. Potrete trovare le numerose opere in Trierer Straße, Aachener Straße, Brüsseler Platz e molte altre che vi invito a scoprire da voi.

 

← Altri consigli di viaggio

Lost Wanderer

veronica

Lost Wanderer

 

Like it. Share it. Pin it!

posti instagrammabili di Colonia pin per pinterest

21 thoughts on “Dove e quali sono i posti instagrammabili di Colonia”

  1. Mi interessa molto la parte finale sulla street art. Effettivamente ultimamente la si associa tantissimo ai social: la conoscenza delle opere di street art sta passando sempre più attraverso i social, e meno attraverso i canali tradizionali come le riviste.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.