Make-Up & Rainbows

Il make-up perfetto per l’estate

Visto che il mese scorso abbiamo parlato di skincare e bella stagione (potete recuperare l’articolo qui), mi sembrava doveroso scrivere anche un articolo sul make-up in estate. Continuate a leggere per scoprire i miei consigli generali, ma anche i prodotti che più amo per questo periodo dell’anno.

 

1. I PILASTRI DEL TRUCCO IN ESTATE

Ovvero, le mie regole di base, che vi permetteranno di capire meglio le mie scelte dei punti successivi. In estate si suda, fa caldo, la pelle si ingrassa, c’è il sole che picchia. Quest’anno si aggiunge anche la mascherina che copre mezza faccia. Quindi, le mie regole sono: pochi prodotti, tanta skincare, protezione solare, prodotti waterproof.

 

2. LA BASE

Se hai la pelle secca, prediligi una base leggera ma idratante, come ad esempio una BB cream. In commercio se ne trovano davvero per tutte le tasche, ma purtroppo non posso darvi un consiglio “di prima mano”, perché le BB cream non sono un tipo di prodotto che uso. Questi prodotti, infatti, di solito tendono ad essere idratanti e ad avere poche colorazioni. E per me, pelle chiara e grassa, l’effetto cotoletta di Oompa Loompa è dietro l’angolo. Però ho sentito parlare molto bene della base Bare With Me di Nyx, che ha una vasta gamma di colorazioni.

Se hai la pelle grassa, i tuoi migliori amici in estate sono i fondotinta in polvere. Ce ne sono di più o meno coprenti, sono facili da riapplicare mentre sei in giro e tengono a bada il sebo. Se vuoi una coprenza leggera ti consiglio il fondo compatto di Neve Cosmetics, per una Coprenza più alta puoi scegliere tra Purobio e Mac, in base alle tue tasche.

 

3. I PRODOTTI IN STICK

Si fa presto a dire stick. Generalmente, i prodotti in stick tendono ad essere oleosi, e quindi poco compatibili con le pelli miste/grasse. Per fortuna, però, c’è una linea di prodotti in stick che va bene proprio per tutti: la linea Star System di Neve Cosmetics, che ad oggi include Primer, correttore aranciato, fondotinta, bronzer, blush, contour e illuminante. Questi stick sono asciutti sulla pelle, non rilasciano oli, e quindi possono essere usati un po’ da tutti. Se hai la pelle secca ti basterà sfumare il prodotto con il pennello o la spugnetta. Se hai la pelle grassa, applica prima tutti i prodotti in stick e poi fissa la base con un velo di cipria trasparente. In questo modo, non coprirai i prodotti che hai messo sotto e terrai a bada il sebo.

i prodotti in stick generalmente danno un effetto più “naturale “ rispetto ai prodotti in polvere, si fondono bene con la pelle e sono adatti a chi vuole un trucco leggero, ma senza rinunciare a nulla.

4. WATERPROOF

Abbiamo appurato che in estate fa caldo e si suda. Quindi, per evitare di ritrovarsi con il trucco sciolto, potrebbe essere utile optare per dei prodotti waterproof. Il prodotto waterproof per eccellenza è il mascara. In base alla tua disponibilità economica, puoi optare per la versione waterproof del Better Than Sex di TooFaced (occhio però, è un prodotto molto pastoso e difficile da struccare) o per i mascara waterproof di Essence.

Un altro prodotto a rischio “squagliamento” altissimo sono le matite occhi, soprattutto se sei abituato a metterle nella rima interna come la sottoscritta. In commercio esistono molte matite waterproof, ma se non vuoi investire in questo acquisto ti basterà fissare la matita con un ombretto dello stesso colore. Le mie matite preferite sono le long lasting di Essence tra i prodotti low cost, e il kohliner di Nars tra i prodotti costosi. Restano lì tutto il giorno senza rischiare l’effetto panda.

 

L’ultimo prodotto waterproof che mi sento di consigliarti è quello per le sopracciglia. Capita a tutti, quando fa caldo, di asciugarsi la fronte, e il rischio di portarsi via mezzo sopracciglio è molto elevato. Soprattutto se disegni le sopracciglia perché le hai molto sottili, è importante che il tuo prodotto resti lì tutto il giorno. Puoi scegliere una brow pomade come quella di Kat von D (scontabile da Sephora), ma se preferisci un effetto più naturale, puoi disegnare le sopracciglia con una matita e poi fissare il tutto con un gel trasparente come quello di Benefit.

 

5. PROTEZIONE SOLARE

Lo so, lo so, ripeto questa cosa in ogni articolo quando arriva la stagione estiva, ma è un tema che mi sta davvero a cuore. Quando puoi, scegli prodotti per la base o creme viso con protezione solare, ma ricorda che da soli non bastano: se devi stare in giro diverse ore, portati sempre dietro una protezione solare spray da riapplicare ogni due ore. E se usi prodotti a base di acido glicolico, ricorda che tendono a sensibilizzare molto la pelle. Quindi usali solo la sera e abbinali SEMPRE ad una protezione solare elevata.

 

6. ESTATE 2020

Diciamo che questa potrebbe essere un’estate un po’ diversa dal solito, quindi mi prendo un po’ di spazio per dare dei consigli specifici. Per quanto ne sappiamo, passeremo l’estate in mascherina, almeno quando siamo in giro. Concentra quindi tutto il Focus del trucco sugli occhi, dando libero sfogo alla tua fantasia con gli ombretti colorati.

Non fare una base troppo pesante sotto la mascherina, o la tua pelle potrebbe risentirne. Limitati ad una cipria o un fondo in polvere, non caricare facendo mille strati di prodotto, che si scioglierà di sicuro con il calore.

Sulle labbra puoi scegliere di non mettere nulla, a parte un velo di balsamo labbra (è importantissimo mantenere le labbra idratate, anche sotto la mascherina). Se però sei una beauty addicted, opta per un rossetto liquido non troppo secco, e soprattutto che non si stampi sulla mascherina (i miei preferiti sono quelli di Jeffree Star). Aboliti, almeno per questa stagione, gloss e Rossetti in stick, impossibili da indossare sotto la mascherina senza fare danni.

 

7. CORPO

Visto che il viso coperto dalla mascherina può darti poche gioie, sbizzarrisciti col corpo. In estate lasciamo scoperto gran parte del nostro corpo, e con l’abbronzatura la pelle sembra più compatta e liscia, le imperfezioni si notano meno. Ricopriti di polverina illuminante (le trovi anche da lush) o usa un illuminante corpo per brillare di luce propria. Unico accorgimento: ti lascerai dietro scie di glitter che si attaccheranno a chiunque, e casa tua diventerà la tana delle fate.

 

I miei consigli finiscono qui… voi che tipo di trucco preferite in estate?

36 commenti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: