Come rinnovare il passaporto italiano in UK banner
Vita da Expat

Come rinnovare il passaporto italiano in UK

La scadenza dei propri documenti d’identità è fonte di preoccupazione e ansia per molti. Ancor di più quando non si vive nel proprio paese e sia il passaporto che la propria carta d’identità sta per scadere. Purtroppo, i tempi d’attesa per ottenere i documenti sono sempre più lunghi. In Italia si parla di sei mesi o addirittura un anno prima di vedere il nuovo passaporto e la nuova carta d’identità. Rinnovare il passaporto in UK potrebbe quasi risultare più veloce.

Recentemente ho dovuto rinnovare prima la carta d’identità e poi il passaporto a distanza di cinque mesi l’uno dall’altro. Avrei forse potuto aspettare e prendere appuntamento per lo stesso giorno per fare tutto ma avevo paura di avere qualche complicazione e ho preferito evitare.

Il procedimento per ottenere i documenti è tutt’altro che complesso. Servono solo alcune accortezze e l’accesso ai portali governativi. Non preoccupatevi se non avete idea di come farlo, vi spiego di seguito tutti gli step da seguire.

Chi può rinnovare i documenti italiani in UK

Prima di poter accedere a qualsiasi servizio consolare, dovrete essere iscritti all’AIRE. L’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero registra qualsiasi connazionale che vive in un paese diverso da quello di nascita. L’iscrizione all’AIRE è obbligatoria non solo per gli italiani residenti nel Regno Unito ma per tutti i connazionali che vivono in un paese estero. La registrazione avviene online ma l’attesa per la conferma richiedere mesi, quindi se ancora non foste iscritti, mettete in conto le tempistiche per avviare le pratiche.

Potrebbe interessavi: Come iscriversi all’AIRE

Quindi, possono richiedere il passaporto o la carta d’identità in UK tutti i cittadini iscritti all’AIRE. Inoltre, i cittadini italiani nati all’estero o che hanno acquisito la cittadinanza italiana tramite matrimonio, devono assicurarsi che il proprio atto di nascita sia stato regolarmente registrato presso il comune di iscrizione AIRE.

Qualora si richiedano i documenti per un minore sotto gli undici anni, chi ne ha la tutela deve presentare l’atto di nascita italiano o la registrazione della nascita in Italia. Invece, i minori compresi tra i dodici e i diciassette anni devono essere già registrati all’AIRE o avere almeno uno dei due genitori iscritti. Inoltre, il suo atto di nascita deve essere registrato all’anagrafe dei residenti all’estero e al momento della presentazione della documentazione e del rilascio, dev’essere accompagnato da un genitore o tutore.

Tutti i documenti che servono per rinnovare il passaporto in UK

Per il rinnovo del passaporto in UK bisognerà presentare un documento in corso di validità, il passaporto in scadenza, due foto tessere e il MOD1. Trovate tutta la modulistica ufficiale del sito consolare qui. In caso di smarrimento, premunitevi del modulo ETD1 DEN1.

Gli stessi documenti devono essere presentati nel caso di rinnovo di carta d’identità. In entrambi i casi, dovrete munirvi di carta di debito britannica per pagare eventuali tasse di bollo e servizi consolari per il rilascio dei documenti.

In caso di minore per il rinnovo del passaporto bisogna sostituire il MOD1 con il MOD2, firmato da entrambi i genitori. Se uno di essi non è appartenente alla comunità europea, allora dovrà recarsi al consolato per firmare in presenza o autenticare la sua firma tramite servizio notarile. Inoltre, bisogna presentare il modulo AFT2 con tre fototessere del minore autenticate. Il vecchio passaporto o un altro documento d’identità, la bolla per la spedizione, in quanto il passaporto verrà spedito al domicilio e non rilasciato a vista. Per la lista esaustiva di tutti i requisiti vi rimando alla pagina del sito ufficiale.

Come prenotare il rinnovo del passaporto in UK

L’accesso a qualsiasi servizio consolare avviene tramite il portale Prenot@mi. La registrazione è semplice ed intuitiva. Cliccate su “registrazione”, inserite tutti i vostri dati personali, create una password per l’account e selezionate il vostro consolato di residenza. Vi verrà spedito tramite posta elettronica un codice OTP per convalidare il vostro account.

A questo punto, potrete fare il login e accedere alla home page. In alto, cliccate sulla tab “prenota” per poter usufruire di tutti i servizi consolari di cui potreste avere bisogno. Il processo è uguale sia per il rinnovo del passaporto che della carta d’identità.

Alla voce “documenti di viaggio”, cliccate su “prenota”. Un messaggio in sovraimpressione potrebbe comunicarvi la mancanza di appuntamenti. In questo caso dovrete aspettare lo sblocco di nuove date. Tutti i nuovi appuntamenti vengono sbloccati sul sito del consolato di Londra dal lunedì al venerdì alle 19:00. Vi assicuro che si riempiono in fretta e se accedete al sito anche dieci minuti dopo le 19:00 potreste dover aspettare il giorno successivo per prenotarvi.

Se siete fortunati e ci sono posti disponibili, potreste visualizzare il calendario con le date e gli orari aperti alle prenotazioni. Potete scegliere se preferite un appuntamento mattutino con il rilascio del passaporto a vista o uno pomeridiano, in questo caso il documento vi verrà spedito al vostro domicilio entro due settimane. Una volta selezionato il tutto, vi arriverà una mail di conferma che dovrete poi mostrare il giorno in cui vi recherete al consolato.

Tutti gli appuntamenti sono per un minimo di tre mesi dopo. Io prenotai a settembre 2023 per un appuntamento per gennaio 2024.

Cosa succede il giorno dell’appuntamento

Muniti di MOD1, due fototessere, passaporto in scadenza, carta d’identità e carta di debito, mostrerete la mail di conferma dell’appuntamento così da poter entrare al consolato. Alla reception vi smisteranno tramite un numerino (come quelli del supermercato) e potrete accomodarvi nella sala d’attesa.

I tempi sono lunghi; io sono entrata alle 09:45 e sono uscita alle 12:30. In sala d’attesa, potrete controllare gli ultimi numeri chiamati e a quali sportelli sono stati smistati. Una volta arrivato il vostro turno, potrete consegnare la documentazione, le foto e il vostro passaporto. Inoltre, vi prenderanno le impronte digitali e vi richiederanno una firma per il consenso dei dati. Una volta che l’operatore appura che tutto sia corretto, vi consegnerà un nuovo numero per la lista d’attesa e potrete tornare al vostro posto.

Il nuovo numero vi porterà allo sportello dei pagamenti dove riceverete il vostro nuovo passaporto insieme al vecchio, tagliato in un angolo. Il costo del rinnovo del passaporto è di £101.50, pagabile solo con carta di debito britannica, alla quale un ulteriore sterlina verrà aggiunta per le commissioni.

Dopo mesi di attesi dalla prenotazione ed ore passate dentro al consolato, avrete tra le mani il vostro nuovo passaporto, pronto ad essere utilizzato per i vostri prossimi viaggi!

← Rubrica “Life Abroad”

Lost Wanderer

veronica

Lost Wanderer

 

Come rinnovare il passaporto italiano in UK pin per Pinterest

9 pensieri su “Come rinnovare il passaporto italiano in UK”

  1. Davvero, sembra quasi più veloce nel Regno Unito che in Italia! Lo scorso anno è scaduto il passaporto del mio compagno, e da agosto (o settembre, non ricordo con esattezza) sono riuscita a prendergli un appuntamento per fine dicembre, tra l’altro negli uffici della questura a un’ora da casa, visto che nella nostra città gli appuntamenti a quanto pare non sono mai disponibili. Già tremo al pensiero di dover ripetere tutta la procedura per il mio passaporto il prossimo anno – quasi quasi lo faccio in UK 😉

    1. Sto sentendo storie da incubo sulle attese dei passaporti in Italia che quasi sono contenta di essere iscritte all’AIRE e averlo fatto a Londra! 😅

  2. Sicuramente un approfondimento molto utile per gli italiani che vivono all’estero. Negli ultimi anni richiedere il passaporto in Italia è diventato più complesso e i tempi si sono allungati, conviene muoversi anche un anno prima della scadenza per prenotare l’appuntamento.

    1. Assurdo come le persone debbano muoversi un anno prima per un documento di viaggio importante come il passaporto.

  3. Articolo utilissimo per chi deve rinnovare il passaporto in UK, non è mai semplice trovare queste info!

  4. Non ho il tuo problema, visto che vivo in Italia; ma sono altrettanto preoccupata perchè anche qui rinnovare il passaporto è diventata una impresa titanica, con dei tempi d’attesa assurdi!

    1. Ammetto che a parte dover prenotare con 3/4 mesi d’anticipo, le tempistiche non sono troppo lunghe qui in UK.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.