Make-Up & Rainbows

5 prodotti da aggiungere al tuo beauty nel 2023

Il nuovo anno si porta sempre dietro un sacco di buoni propositi: dimagrire, andare in palestra, mangiare sano… propositi che di solito falliscono prima di poter anche solo salutare il mese di Febbraio. Sai quale proposito non dovresti proprio lasciar decadere? Quello di aggiungere al tuo beauty questi 5 prodotti il prima possibile. Non te ne pentirai.

  1. Un vero struccante

No, non le salviette in formato viaggio che hai rimediato per puro caso chissà dove. O l’acqua micellare che ti brucia gli occhi e quindi usi soltanto sul resto del viso. La tua pelle si merita un vero prodotto struccante che la pulisca a fondo, anche se ti trucchi poco o pochissimo. I residui di trucco sulla pelle non fanno bene, la sensibilizzano e la rendono più a rischio sfoghi, brufoletti ecc… il prodotto che sto usando io ultimamente è il burro struccante di Gyada Cosmetics. Confesso che non mi convinceva del tutto, ho provato vari prodotti del brand e magari li trovavo carini, ma non mi hanno mai entusiasmato più di tanto. Questo invece è un vero e proprio salvavita: ne basta pochissimo, si lavora facilmente con le mani e strucca a fondo. Annebbia leggermente la vista quando usato sugli occhi, ma nulla che non passi nel giro di pochi secondi. Una volta sciolto il trucco basta pulire il viso con un detergente (io preferisco quelli schiumogeni) e il gioco è fatto. La pelle ti ringrazierà!

2. Un rossetto cremoso

Ora che le mascherine stanno pian piano abbandonando le scene, puoi tornare a riempire il tuo beauty di gloss e rossetti cremosi, che negli ultimi due anni sono rimasti a poltrire in un cassetto. I miei preferiti (100% Cruelty free e Made in italy) sono quelli di Wemakeup: colore pieno in una sola passata, si stendono bene anche senza matita, col loro finisce leggermente luminoso nascondono le pieghette delle labbra e sono super confortevoli, ma allo stesso tempo hanno una buona durata. Degli IF esistono molti colori, dai nude classici a quelli più scuri e pieni… sicuramente troverai il colore dei tuoi sogni.

3. Una matita nera che resista davvero a tutto

Ti è successo di nuovo: sei tornata a casa e avevi la matita sbavata. Continui a dirti che è normale, che sei stata fuori casa diverse ore, che magari ti eri dimenticata di fissare la matita con un po’ di ombretto… ma non sarà arrivato il momento di mandare in pensione la tua vecchia matita e comprarne una che funzioni davvero per te, ed evitare di tornare a casa ogni volta sembrando un panda fuggito dallo zoo? Prova la Cupid’s arrow nera di Nabla: si stende facilmente, è super pigmentata e ne basta pochissima per scurire la rima interna dell’occhio. Una volta fissata, resta lì e non si muove nemmeno coi botti di capodanno. Il prodotto perfetto per chi sta fuori casa tutto il giorno e vuole garantirsi un makeup che resista.

4. Lo shampoo secco per i ritocchi last minute

Lo so, lo so. Mi dirai che non hai bisogno dello shampoo secco perché tu i capelli li lavi regolarmente. E ci mancherebbe.  Non sono di certo qui a dirti che non dovresti lavarteli e darti una passata di shampoo secco invece. Dico solo che è arrivato il momento di aggiungere un prodotto del genere al tuo beauty, e ti accorgerai solo quando lo hai di che salvavita può essere. Ovviamente uno shampoo secco non può sostituire una vera doccia, ma può salvarti la vita nei momenti last minute e ti permette di rimandare il lavaggio ad un momento più sereno, mezza giornata più tardi rispetto al previsto. Ti hanno chiamata per un aperitivo last minute o una call di lavoro non prevista? Lo shampoo secco sarà il tuo miglior alleato. Il mio preferito del momento è per puro caso un altro prodotto di Gyada: lo scegli in base al tuo colore di capelli, non lascia residui bianchi e assorbe così bene il sebo da regalarti tranquillamente un’intera giornata serena prima di dover procedere allo shampoo.

5. La cipria che ti pialla i pori

Anche se non usi il fondotinta per la base viso, una buona cipria potrebbe rivelarsi un acquisto niente male. Una cipria con effetto piallante, magari leggermente colorata in base al tuo incarnato, può fare la differenza come se avessi fatto una full face. Io metto un velo di cipria anche quando sono struccata, solo per dare opacità al viso, e posso assicurarti che la differenza si nota eccome! Provare per credere. La mia scelta in questi casi è la Primed and Poreless di Too Faced, unico prodotto super costoso della lista di oggi. La applico con il pratico puff incluso nella confessione e lascia una pelle di porcellana.

E tu? Quali prodotti inserirai nel tuo beauty in questo 2023?

10 pensieri su “5 prodotti da aggiungere al tuo beauty nel 2023”

  1. Buongiorno carissima! Nel mio Beauty hanno trovato un posto fisso un buon latte detergente.il tonico, una crema base idratante giorno. Soffrendo di allergie, non posso permettermi di utilizzare prodotti che non siano ipoallergenici. Stessa cosa vale per i trucchi … Quelli che citi sono testati?

    1. Di solito i prodotti senza fragranze sono adatti anche ai soggetti allergici, quindi dovresti controllare se l’inci presenta delle profumazioni aggiunte!

  2. Io per i rossetti mi sono convertita a Mac. Quando dovevamo mettere la mascherina ne usavo uno davvero impeccabile, ora che siamo più liberi sotto questo aspetto, ho cambiato tipologia di rossetto, ripreso la matita per il contorno ed un prodotto efficiente per rendere le labbra sempre nutrite e mai secche. A proposito, lunga durata, che per me è una conditio sine qua non.

    1. Anche io privilegio i prodotti a lunga durata, visto che di solito li metto la mattina e devono restare lì per parecchie ore!

  3. Lo shampoo secco devo proprio abituarmi a portarlo in valigia dato che il mio cruccio continuo sono i capelli: tendo a lavarli troppo spesso e sicuramente questo potrebbe venirmi in soccorso quando le condizioni non sono proprio a favore!

  4. Anche io uso spesso lo shampoo secco, pur lavandomi i capelli tutti i giorni. Ma è un salvavita: magari hai preso la pioggia, hai tenuto il berretto di lana tutto il giorno o magari semplicemente è un bad hair day, e se non riesci a passare da casa per sistemarti, una spruzzata ti risolve la situazione. Proverò quello di Gyada perché il mio lascia il residuo bianco/argento che devo sempre ricordarmi di rimuovere e non è il massimo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.